check this site out little pika freya von doom fucked good. https://porn4days.me

check this site out asian sex diary
Progetto Illuminazione LED negozio 9Maggio 2019

Illuminare un negozio: Case Study Massimo Pepe Shop, Affi (Verona)

Massimo-Pepe-Shop-Affi
(Foto: Massimo Pepe Shop Affi, Verona)

L’illuminazione di punti di vendita al dettaglio è un componente chiave per far sentire i clienti a casa nel tuo negozio e invogliare all’acquisto. La giusta illuminazione per la vendita al dettaglio fa molto di più che illuminare semplicemente il tuo spazio di vendita. Imposta l’atmosfera e l’atmosfera, guida gli acquirenti verso le aree chiave e offre uno scenario generale per l’esperienza del cliente.

Il settore Retail è il fiore all’occhiello di Energie Veronesi con oltre 10 anni di esperienza nella progettazione dell’illuminazione a led per negozi.

In questo caso abbiamo illuminato il Massimo Peppe Shop ad Affi; un negozio di abbigliamento donna con uno stile unico ed inimitabile.

Il proprietario Massimo Pepe cercava un’illuminazione in grado di accentuare i capi e i loro dettagli particolari, ma nello stesso tempo dare una luce gradevole a tutto l’ambiente.

Il sopralluogo

Per gli esperti di Energie Veronesi il punto di partenza è sempre il sopralluogo: Il successo di un progetto illuminotecnico dipende dal grado in cui riusciamo a rispondere alle esigenze specifiche del negozio in termine delle aspettative dei clienti e aspetti tecnici.

Illuminazione negozio prima
(Foto: Momento del Sopralluogo prima dell’intervento illuminotecnico presso il Massimo Pepe Shop)

Dice Leonardo Brentegani (Technical Project Manager Energie Veronesi): “Abbiamo superato i tempi che l’illuminazione era solo un accessorio, qualcosa che veniva scelta alla fine. Oggi è una parte integrante del processo di vendita. Il bagaglio di esigenze si traduce in una serie di specifiche scelte tecniche”

Progettazione Illuminotecnica

Una volta raccolti tutti i dati utili dalle analisi e dai sopralluoghi si passa alla fase di modellazione tridimensionale degli spazi da illuminare.

Progetto Illuminazione LED negozio
(Immagine: Rendering illuminotecnico negozio di abbigliamento il Massimo Pepe Shop)

 

Dice Brentegani: ” Il corpo luccicante ha vari parametri. Uno di questi è la Resa Cromatica o CRI. L’Indice di Resa Cromatica è un indice adimensionale che varia da 0 a 100, che descrive la capacità di una sorgente di restituire fedelmente i colori di un oggetto illuminato. Per negozi di abbigliamento la CRI deve essere oltre il valore 90 per rendere i colori come quando il capo di abbigliamento sarà indossato all’area aperta.

Il Massimo Pepe Shop ha l’esigenza di una luce che può accentuare i capi, ma illumina anche l’ambiente totale. Su questo dice Brentegani: “Un altro aspetto fondamentale della scelta di un corpo illuminante è il diffusore, cioè la parte che distribuisce la luce. Chiaramente si tende di scegliere un diffusore in grado di dare un’illuminazione d’accento a specifici capi ma con un’aura anche che consente un’illuminazione perimetrale .”

Scegliere il prodotto

Una volta trovata la giusta soluzione, condividendo con il cliente ogni passo del progetto, si procede alla scelta del prodotto più adatto. Il paniere di fornitori, scelti per serietà e per qualità del prodotto, permette ad Energie Veronesi ad avere il prodotto giusto, al prezzo più conveniente considerate anche le maestranze per la posa degli apparati proposti.

Nel caso di Massimo Pepe Shop è stato scelto una luce spot a binario Shiwa LED a 33W con flusso luminoso fino a 3798 lm – CRI > 90 .

Massimo Pepe Shop Affi
(Foto: Massimo Pepe Shop Affi dopo l’intervento illuminotecnico di Energie Veronesi)

 

 

Progettazione illuminotecnica per il tuo negozio?

Energie Veronesi offre dei pacchetti pronto all’uso nel nostro shop, oppure è possibile di richiedere un preventivo personalizzato, per info chiama ✆ 045 715 8201.

BY Energie Veronesi 0 Read More
Facebook
Instagram
LinkedIn
Follow by Email
0